Basket 3x3, secondo successo per l’Italia: D’Alie trascina le azzurre!

Basket 3x3, secondo successo per l’Italia: D’Alie trascina le azzurre!

Adesso si può ufficialmente sognare. L’Italia del 3x3 chiude la seconda giornata ai Giochi con una vittoria sulla Romania e una sconfitta con la Cina, aggiornando a due vittorie e due sconfitte il suo ruolino di marcia. Un bilancio perfetto per inseguire un posto tra le prime 6 del girone a 8, uno di quelli che valgono un posto nei quarti di finale e la possibilità di inseguire quel sogno di fare qualcosa di importante che le ragazze guidate dal Team Leader Andrea Capobianco cullano, anche se preferiscono non dirlo.

LE PARTITE

—   Per quel sogno, il successo sulla Romania è stato fondamentale. È netto, 22-14, firmato dal talento di Rae D’Alie, scatenata autrice di 13 punti e del canestro che ha dato la vittoria a 1’14” dallo scadere dei 10’ (le partite di 3x3 durano 10’, a meno che qualcuno non arrivi prima a 21). La Romania, come la Mongolia battuta di misura all’esordio, è una di quelle squadre da tenere dietro per poter guardare avanti. L’Italia, nella sua prima partita di giornata, lo ha fatto in modo netto e convincente, trasformando il successo in un mattone importante su cui costruire il futuro. Un successo però costato, in termini di energie spese, sia fisiche che mentali. Quanto le azzurre lo abbiano pagato lo si è visto contro la Cina, un’altra delle squadre da medaglia di questo torneo assieme agli Usa e alla Francia (contro cui le azzurre hanno perso di misura ieri). Stavolta è stata la Cina a chiudere prima del tempo, 22-13. “Abbiamo sbagliato l’atteggiamento: la conseguenza è stata che siamo andati sotto e quando le ragazze hanno provato a rimontare ormai era troppo tardi - ha spiegato Capobianco -. Dobbiamo essere più brave a capire che con l’atteggiamento sbagliato non si va avanti”.

IL PROGRAMMA

—   L’avventura delle azzurre in questo primo storico torneo olimpico del 3x3 prosegue domani con altre due partite. Alle 7.25 italiane sfida col Giappone padrone di casa, 1-1 dopo la prima giornata (deve ancora giocare nella seconda). Alle 10.55 il match con la superpotenza Usa, che schiera giocatrici Wnba e che dopo aver battuto la Francia nella prima giornata è la favorita per l’oro. “Dobbiamo ripartire da quello di buono che abbiamo fatto nella prima giornata contro la Francia e dalla vittoria con la Romania - dice Capobianco -: se giochiamo con quella forza mentale ci possiamo divertire”. Quella di domani sarà la penultima giornata della fase a gironi, che per l’Italia si chiude martedì contro la Russia. Se le azzurre continuassero come hanno fatto finora ci sarebbe davvero da divertirsi…

Fonte: https://www.gazzetta.it/olimpiadi/discipline/basket/25-07-2021/olimpiadi-basket-3x3-l-italia-batte-romania-due-vittorie-due-sconfitte-le-azzurre-4103038379141.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: