IL 18ENNE DI SEATTLE RESTA NEGLI STATES PER PRECAUZIONE. AL SUO POSTO CONVOCATO LEONARDO TOTÈ. AZZURRI IN RADUNO DA OGGI A ROMA. SABATO CONTRO LA MACEDONIA DEL NORD LA PRIMA SFIDA NELLA “BOLLA” PER LE QUALIFICAZIONI ALL’EUROPEO 20220

Paolo Banchero non fa parte del gruppo azzurro in raduno a Roma in vista della “bolla” di Tallinn per le qualificazioni all’Europeo

  1. L’ala forte di Seattle, classe 2002, ha rinunciato a causa di un leggero stato febbrile accusato da uno dei membri della sua famiglia. Lo staff medico sanitario azzurro ha quindi preferito salvaguardare la salute di Paolo e del resto del gruppo decidendo di non far partire il ragazzo alla volta dell’Italia. “Mi dispiace davvero non poterci essere – ha detto Paolo Banchero – e non vedo l’ora di avere una nuova opportunità per vestire la maglia azzurra. Faccio un grande in bocca al lupo alla squadra per le partite in Estonia”. Al suo posto, il c.t. Meo Sacchetti ha convocato Leonardo Totè, lungo della Fortitudo Bologna. L’Italia partirà per Tallinn mercoledì. Sabato alle 15 italiane la prima partita, contro la Macedonia del Nord.
23 novembre 2020 13:02 - modificato 23 novembre 2020 13:17

Fonte: https://www.gazzetta.it/basket-italiano/23-11-2020/basket-qualificazioni-euro-2022-banchero-niente-italia-familiare-accusa-lieve-stato-febbrile-3901087874352.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: