Virtus, Hunter sospeso per doping: positivo al cannabis dopo gara-4 di finale scudetto

Virtus, Hunter sospeso per doping: positivo al cannabis dopo gara-4 di finale scudetto

Vince Hunter, fresco di rinnovo contrattuale con la Virtus Bologna, è stato trovato positivo a un controllo antidoping in occasione di gara-4 di finale scudetto con Milano. La prima sezione del Tna, in accoglimento dell’istanza proposta dalla procura nazionale antidoping, lo ha sospeso in via cautelativa dopo la positività al Carboxy Thc, un cannabinolo.

La 26enne ala di Detroit, alla seconda stagione con i felsinei, aveva chiuso il campionato con una media punti di 8.6. In gara-4 contro Milano, quella che ha regalato il tricolore alla Segafredo, aveva realizzato 6 punti in 18 minuti.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Basket/SerieA/06-07-2021/basket-hunter-virtus-doping-cannabis-4102539445083.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: