Supercoppa, Treviso cala il tris: Final Eight a un passo

Supercoppa, Treviso cala il tris: Final Eight a un passo

TREVISO – BRESCIA 90-86

Treviso conquista la terza vittoria nel girone C e prosegue il suo precampionato fin qui perfetto, scrimmage inclusi. È però una vittoria agrodolce perché a 6’ dalla fine del terzo quarto un infortunio al braccio sinistro ha costretto Matteo Imbrò a uscire in barella e a non poter essere più a disposizione di Menetti, per il giocatore saranno necessari accertamenti.

Il primo quarto, 22-20, fa subito intravedere una Treviso che fa leva su una pericolosità diffusa (nessun giocatore sopra i 3 punti) e un piano partita che non lesina sul tiro dall’arco (5/10). Brescia, invece, si riflette quasi del tutto nel suo trascinatore Petrucelli, che nei soli primi 10’ fa registrare 8 punti e 5 palle recuperate. Nel cuore del secondo quarto, grazie a una difesa molto energica, Brescia tenta la fuga e tocca il massimo vantaggio sul +8, Treviso ricuce solo di un possesso e all’intervallo il punteggio è 37-42. Il copione ricalca però un po’ quello della partita al PalaLeonessa, con Brescia che prova la fuga ma alla fine Treviso recupera. I trevigiani sull’asse Bortolani-Russell ribaltano la partita e chiudono il terzo quarto sul 63-59 grazie a un parziale di 15-5. Il finale di partita è scintillante, come in un match di pugilato le squadre sferrano colpi su colpi e si entra nell’ultimo minuto sul +3 per Treviso. Brescia ha cuore da vendere e tenta ripetutamente di restare in partita con l’ottimo Laquintana, alla fine è una tripla di Dimsa a 16’’ dalla fine a spegnere ogni speranza e a far esultare coach Menetti per 90-86.

Con questa vittoria Treviso ipoteca l’accesso alle Final Eight, a Brescia invece non è rimasta più alcuna chance.

TREVISO: Bortolani 21, Russell 19, Sokolowski 9.

BRESCIA: Della Valle 22, Laquintana 16, Mitrou-Long 14.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Basket/SerieA/07-09-2021/basket-supercoppa-treviso-brescia-reggio-venezia-4201070138131.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: