Serie A: Pesaro riparte, alle 20.45 Varese-Virtus Bologna

Serie A: Pesaro riparte, alle 20.45 Varese-Virtus Bologna

Dopo la vittoria di Milano a Trento e di Treviso con Tortona negli anticipi del sabato, si chiude il programma della 19ª giornata. Senza Trieste-Sassari, rinviata perché i sardi sono in quarantena

PESARO-CREMONA 93-87 Dopo tre sconfitte consecutive, la Carpegna Prosciutto torna al successo e lo fa contro la diretta avversaria Vanoli, staccata ora di 4 punti in classifica con il doppio confronto favorevole (2-0). E’ una vittoria di squadra. La Vanoli parte bene ma poi si perde, nel secondo tempo si trova a inseguire ma fiata sul collo di Pesaro fino all’ultimo. Un fantastico Poeta (al suo high stagionale di punti, 28) non basta. I ragazzi di Galbiati e dell’ex Pesaro Perego sono senza Harris, infortunato, la Vuelle non schiera Camara, fermato dai medici. Sanford è ispirato e segna 6 dei primi 8 punti dei suoi (10-4 al 4’), è 11-10 al 6’. Uno scatenato Poeta sorpassa dalla distanza (13-15 al 7’), la Vanoli cresce e al 9’ guida 19-28 ancora con Poeta (12 punti nel primo quarto, pesantissimo il suo ingresso al 5’ per Spagnolo). McNeace allunga: 19-30 al primo intervallo. Pesaro ha problemi in difesa, è 19-32 all’11’. E’ 30-36 grazie alla precisione sul perimetro di un super Zanotti, la Vuelle difende a zona ma Cremona va in scioltezza (30-41 al 15’). Zanotti infila 11 punti in 6’ di secondo periodo, Sanford piazza una tripla, Delfino fa 3/3 dalla lunetta trova il 44-43 al 18’. Pesaro ha aggiustato la difesa e continua a segnare: 48-43 al 9’, con un break di 18-2. Entrambe mettono in campo la zona ed entrambe tirano bene dai 6,75, al 23’ è 52 pari. I locali cambiano marcia: Jones si fa sentire, Sanford e e Zanotti confezionano il 63-56 del 27’. La Vuelle corre, arma la mano di Lamb che trova il 70-56 con le sue triple. Il break è di 18-2 per i locali, ma gli ospiti trovano un 5-0 nel finale, che diventa 9-0 in apertura di ultimo quarto per il 70-65 del 33’. Al 34’ è 77-75 con gli stranieri della Vuelle, Sanford ruba palloni e Larson converte (83-71 al 38’). Cremona non si arrende (85-78), ma non c’è più tempo. A 13” dalla fine è 89-85, Poeta è l’ultimo ad alzare bandiera bianca. La Vanoli tenta il fallo sistematico, Pesaro è precisa dalla lunetta e può festeggiare un successo che vale doppio. Pesaro: Lamb 19, Sanford 18, Zanotti 15. Cremona: Poeta 28, Tinkle 14, Pecchia, Spagnolo, Dime 8.

FORTITUDO BOLOGNA-BRESCIA 86-93 La coppia dei sogni Della Valle-Mitrou-Long (52 punti insieme) firma un altro successo di Brescia, il settimo di fila, che vale il terzo posto solitario in classifica. La squadra di coach Magro passa sul campo caldo della Fortitudo trovando nella volata del quarto quarto le scelte migliori e le energie per piegare l’altra Bologna, volitiva e combattiva ma sempre più ultima in classifica. Partita schizofrenica, con Brescia che comanda e controlla dal primo possesso toccando anche un veloce +12 coi pick-n-roll Della Valle-Cobbins che finiscono sempre con una schiacciata del lungo ma la Fortitudo rinviene con le triple di Benzing e Feldeine che nella ripresa s’infortuna di nuovo (era al rientro) uscendo di scena. Alla pausa è +2 per gli ospiti con Della Valle già a quota 14. Nel terzo quarto sale i colpi la Fortitudo con Aradori e gli esterni Durham (meglio come tiratore che come regista) e Frazier che continuano a colpire da 3 fino a sorpassare con un schiaccione volante di Totè. Brescia accusa il colpo ma si riorganizza attorno al magico duo per tornare avanti. Tutto si decide negli ultimi 10’. La Fortitudo ci crede e si riporta in vantaggio ma il finale è tutto di Mitrou-Long che con un canestro in penetrazione e una triplissima da nove metri firma il +6 che la Fortitudo non riesce più a rimontare. Fortitudo: Frazier 17, Aradori 15, Benzing 15 Brescia: Mitrou-Long 29, Della Valle 23, Cobbins 14

Fonte: https://www.gazzetta.it/Basket/SerieA/06-02-2022/basket-serie-a-lba-risultati-19-giornata-virtus-bologna-4301289713667.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: