Milano, un guaio dopo l’altro: Shields fuori almeno due mesi

Milano, un guaio dopo l’altro: Shields fuori almeno due mesi

Non finiscono mai i problemi in casa Olimpia Milano: ora a impensierire - e non poco - è Shields. Il club ha comunicato in una nota ufficiale che “nel quarto periodo della gara con il Real Madrid Shavon Shields ha riportato una frattura del radio destro con coinvolgimento capsulolegamentoso. Saranno necessarie ulteriori valutazioni specialistiche per determinare prognosi e strategia terapeutica. I tempi di ripresa dell’attività si prospettano comunque lunghi”.

MERCATO

—   È proprio quella parola “lunghi” che getta nello sconforto il coach dei milanesi Ettore Messina. Di solito per infortuni come questi, almeno due mesi sono la “tariffa” minima, ma tutto sarà più chiaro quando finiranno gli esami in corso. Mercato ancora sotto osservazione, quindi, anche perché la sua assenza si farà sicuramente sentire. A questo punto visto che per il campionato resta un solo visto da spendere e non sarebbe questo il momento adatto per farlo, l’idea sarebbe quella di trovare un giocatore a gettone solo per l’Eurolega.

MORASCHINI

—   Intanto è slittato dal 20 al 22 dicembre l’inizio dell’udienza davanti al Tribunale Nazionale Antidoping per Riccardo Moraschini, il giocatore dell’Olimpia Milano riscontrato positivo al Clostebol Metabolita a seguito di un controllo fuori competizione disposto da Nado Italia, effettuato al termine della seduta di allenamento svolta ad Assago il 6 ottobre 2021.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Basket/SerieA/18-12-2021/olimpia-milano-guaio-l-altro-shields-fuori-almeno-due-mesi-430520895615.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: