Matilde Villa, esordio azzurro a 16 anni: 4 punti nella vittoria sul Lussemburgo

Matilde Villa, esordio azzurro a 16 anni: 4 punti nella vittoria sul Lussemburgo

Seconda vittoria per l’Italdonne nelle qualificazioni a Euro 2023. A Faenza le azzurre hanno piegato il Lussemburgo 82-48 e il c.t. ha fatto esordire Matilde Villa, 16 anni e 11 mesi, la stella azzurra del futuro (compirà 17 anni il prossimo 9 dicembre). Per lei 4 punti con 2/2 al tiro e 2 assist nei 3 minuti in campo. La play del Costa Masnaga in A-1 si sta rivelando la migliore realizzatrice italiana alla media di 16.2 punti col 52% da due. Nativa di Lissone dove ha iniziato col minibasket insieme alla gemella Eleonora sulle orme del fratello maggiore, 3 anni fa Matilde si è spostata alle giovanili del Costa Masnaga per approdare l’anno scorso in prima squadra. Al raduno di Roma ha ricevuto i complimenti da Marcell Jacobs, biolimpionico a Tokyo 2020, che ha fatto visita alle azzurre.

PAROLA DI C.T.

—   Soddisfatto il c.t. Lardo: “In queste partite abbiamo visto in campo tante esordienti eppure la squadra ha dimostrato grande maturità. In Slovacchia abbiamo vinto una partita importante e delicata, stasera all’inizio paradossalmente ci ha un po’ frenato la tensione di tornare a giocare davanti al pubblico. Voglio ringraziare Faenza per l’accoglienza e lo straordinario calore, era la mia prima partita in Italia sulla panchina della Nazionale ed è stata un’emozione da brividi. Gli obiettivi sono stati raggiunti: abbiamo vinto le due partite e ampliato il gruppo di giocatrici a disposizione anche per il futuro. Avanti così”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/basket-italiano/14-11-2021/basket-baby-villa-esordio-azzurro-16-anni-4-punti-col-lussemburgo-4202398991042.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: