Colpaccio di Cantù: Reggio Emilia battuta in casa

Colpaccio di Cantù: Reggio Emilia battuta in casa

REGGIO EMILIA-CANTÙ 68-78 Nell’anticipo della 13a giornata Cantù supera Reggio Emilia e conquista la sua quarta vittoria in campionato. Un successo costruito grazie al rientro del playmaker Jaime Smith (14 punti) e alle ottime iniziative dell’eterno Leunen (6 punti, 12 rimbalzi e 7 assist). Alla Unahotels invece non riesce l’aggancio al terzo posto perché non bastano le prove di Taylor (22 punti e 29 di valutazione) ed Elegar (14 e 10 rimbalzi).

LA PARTITA

—   Martino sceglie Taylor, Kyzlink, Bostic, Justin Johnson ed Elegar mentre Pancotto risponde con Jazz Johnson, Woodard, Pecchia, Leunen e Kennedy. Mani fredde nel primo quarto, con Cantù che però dimostra di avere più lucidità rispetto ai padroni di casa e chiude avanti di 7 (11-18) con un ottimo apporto di Jaime Smith e Leunen. L’Acqua San Bernardo arriva fino al +9 con Woodard (20-29 al 17’) Reggio reagisce grazie a Bostic ed Elegar, ma all’intervallo è ancora costretta ad inseguire (31-39). I brianzoli provano a scappare via con Jazz Jazz Johnson (38-51 al 26’) e allora la Unahotels si mette nelle mani di Taylor che la tiene a galla con le sue invenzioni (50-56 al 30’). La squadra di Martino insegue quella di Pancotto, ma Kennedy e Pecchia respingono costantemente la rimonta e riallargano la forbice (61-71 al 37’). Il solito Taylor prova a risalire la corrente da solo (65-71 al 39’), ma Cantù è brava a restare fredda e porta a casa la vittoria.

REGGIO EMILIA: Taylor 22, Elegar 14, Bostic 13. CANTÙ: Ja. Johnson 15, Smith e Kennedy 14.

Fonte: https://www.gazzetta.it/basket-italiano/26-12-2020/basket-serie-cantu-passa-casa-reggio-emilia-3901994378772.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: