Champions, primo stop per Treviso: k.o. 81-80 dagli ungheresi del Szombathely

Champions, primo stop per Treviso: k.o. 81-80 dagli ungheresi del Szombathely

Prima sconfitta stagionale in Champions per la Nutribullet Treviso: la squadra di Max Menetti ha perso 81-80 dal Falco Szombathely, nella sfida valida per la quarta giornata del gruppo D. Gli ungheresi hanno così riscattato la sconfitta di due settimane fa al Palaverde, riuscendo ad agganciare i rivali in testa alla classifica con tre vittorie e una sconfitta.

L’ANDAMENTO

—   Treviso fallisce così il primo match point per vincere matematicamente il proprio girone. Nulla però è precluso e i veneti possono ancora arrivare primi, eventuale verdetto che dovrà però essere rinviato alle prossime partite. L’inizio presenta idee chiare: Falco prova a correre, Treviso sfrutta buona parte dei 24’’ per evitare di concedere entusiasmo ad avversari e pubblico. Inizialmente il match propende per il piano partita dei padroni di casa, ma è una situazione evanescente perché la squadra di coach Menetti è bravissima a prendere le redini grazie a una migliore lotta a rimbalzo e al 6/12 da tre (contro lo 0/4 degli ungheresi). Il primo quarto termina con i veneti avanti di sei, ma la posta in palio è tale, che Falco è tutto meno che arrendevole: recupera il divario aumentando “semplicemente” l’energia, in entrambe le metà campo. Treviso fatica a trovare buoni tiri e le percentuali ne risentono, dopo i 24 punti del primo quarto, ne arrivano solo 9 nel secondo: così all’intervallo la situazione è capovolta (41-33). Dopo due monologhi, uno per parte, la partita si assesta su una situazione di equilibrio e il terzo quarto fa da prologo a un finale combattuto. Treviso rimane sempre abbastanza a contatto e oscilla tra i due e i tre possessi di distanza per oltre metà del periodo finale. La girandola dei tiri liberi premia il Falco che festeggia anche grazie all’ultimo, decisivo errore in appoggio di Dimsa.

SZOMBATHELY Perl 18, Varadi 17, Barac 13

TREVISOAkele 22, Dimsa 16, Russell 15

Fonte: https://www.gazzetta.it/basket-italiano/17-11-2021/basket-champions-league-primo-stop-treviso-81-80-il-szombathely-4309584224.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: