Champions League: Treviso sbanca Atene, Sims è dominante

Champions League: Treviso sbanca Atene, Sims è dominante

AEK-TREVISO 77-92 Dopo due sconfitte consecutive in campionato, Treviso supera la mini-crisi uscendo vincente dalla prima trasferta europea della sua storia, nel campo non facile dell’Aek Atene. Per coach Menetti una grande prova collettiva, ma spiccano le prestazioni di Sims (31 punti e 13 rimbalzi) e Dimsa (16 punti, 11 assist, 7 rimbalzi). Nel teatro della spettacolare Ano Liosia Arena la squadra veneta inizia alla grande (2-10), ma le scarse percentuali dalla lunga e qualche amnesia difensiva permettono alla squadra di casa di rientrare velocemente in partita, trascinati da Hummer. L’ingresso di Bortolani è un’altra spallata: sette punti di fila del siciliano consentono a Treviso di chiudere il primo quarto avanti di cinque (18-23). È l’occasione per tentare la fuga. A portare il punteggio sul 24-35 sono i canestri in velocità degli esterni, che nascono da grandi difese e dominio a rimbalzo. È un vantaggio solido, che regge fino alla pausa lunga (36-50) e anche per gran parte del terzo periodo, in cui Treviso riesce a toccare anche il +16. L’Aek però non può arrendersi così, aggiusta la difesa e rosicchia parte del gap, rientrando a -5 con una tripla di Colom sul finire del quarto (60-65). A differenza di domenica scorsa contro Sassari, stavolta i 10’ più importanti del match Treviso non li sbaglia: con due triple di Colom l’Aek arriva anche a -4, ma Sims e compagni non perdono il controllo e trovano l’allungo decisivo. AEK: Hummer 22, Jelovac 18, Colom 17

TREVISO: Sims 31, Bortolani 17, Dimsa 16, Russell 14

Fonte: https://www.gazzetta.it/basket-italiano/19-10-2021/basket-champions-league-aek-treviso-77-92-4201922753646.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: